logo logo

Corso TENNIS TAVOLO (LOZZA)

(Lozza)
1
corso
torna alla ricercavisualizza mappaordina per costoordina alfabeticomostra preferiti
varesecorsivaresecorsi fuori varese
TENNIS TAVOLO (LOZZA)  (Lozza, VA)
copertina
Corso di tennis tavolo a Varese. Per fare movimento divertendosi: l'obiettivo è sviluppare le attitudini fisiche individuali, perfezionare il movimento e migliorare le capacità coordinative attraverso il gioco e il divertimento, senza dimenticare le regole e la tecnica.
GIORNIORARILEZIONICOSTOINIZIOSEDECOMUNE
Sabato10:00-12:0010€ 75,0005.10.19Palatennis Tavolo VareseLozza (VA)
ORGANIZZATOREVERIFICATO
Il Cavedio SSD
preferitiACQUISTA
aiuto
proposta
TENNIS TAVOLO (LOZZA) (Lozza) POSTI LIBERI
Codice del corso
263
Corso tradizionale
Corso di tennis tavolo a Varese.
Per fare movimento divertendosi: l'obiettivo è sviluppare le attitudini fisiche individuali, perfezionare il movimento e migliorare le capacità coordinative attraverso il gioco e il divertimento, senza dimenticare le regole e la tecnica.
Date
10 lezioni dal 05.10.2019 al 07.12.2019
Giorni e orari
Sabato 10:00-12:00
Costo del corso
€ 75,00
Sede
Palatennis Tavolo Varese - via Veneto 1
Lozza (VA)
Insegnante
DANILO PAVONE
Organizzatore
Il Cavedio SSD
Programma dettagliato del corso
Tennis Tavolo

Un'analisi sul tennis tavolo effettuata negli ultimi anni ci permette di affermare che la specializzazione precoce è senz'altro più dannosa che utile; i giovani devono essere avvicinati allo sport in modo da garantire loro soprattutto svago e divertimento. L'allenamento deve avvicinarsi molto più al gioco che alla prestazione atletica in sé stessa; il risultato deve essere raggiunto con il divertimento e ciò costituirà, di per sé stesso, un importante incentivo a migliorarsi e a confrontarsi con gli altri.
Uno degli obiettivi del corso è quello di sviluppare la attitudini fisiche individuali, di perfezionare il movimento, di migliorare le capacità coordinative. A livello specifico si fa prendere contatto l'allievo con la racchetta e la pallina con appositi esercizi che hanno lo scopo di far apprendere gli elementi di base e soprattutto di fare acquisire il tocco di palla.
A livello tecnico, la prima cosa che verrà insegnata è l'impugnatura della racchetta, poi la posizione di attesa e l'importanza di guardare la palla in ogni momento della sua traiettoria. Questi tre concetti verranno sviluppati mediante esercizi di palleggio a terra o contro il muro e mediante mini competizioni che stimolino la volontà e l'impegno degli allievi.
Successivamente si inizierà la preparazione al tavolo insegnando la tecnica dei colpi (attacco di dritto, bloc di rovescio, palleggio di dritto e di rovescio) senza tralasciare la tecnica del gioco di gambe.
Per finire verrà insegnato il servizio e verranno spiegate le principali regole di gioco, non dimenticando di proporre gare sotto forma di gioco (il giro del tavolo, la partita con tavoli affiancati ad altri) che impegnano insieme più giocatori e che sono un utile diversivo valido anche tecnicamente.
La fase di iniziazione dura circa sei mesi, al termine della quale i ragazzi non verranno abbandonati, ma continueranno i corsi durante i quali potranno imparare i colpi più difficili (top spin di dritto e di rovescio, controspin, tecniche di difesa al tavolo e da dietro, risposta di attacco al servizio) ed eventualmente partecipare all'attività agonistica della Società.

VIENI A GIOCARE
Il Tennistavolo è adatto a tutti -
Per la semplicità dell’equipaggiamento, per la facilità della pratica, per le infinite possibilità di gioco che consentono anche ai meno giovani di non rimanere seduti a guardare ; in tutto il mondo, secondo stime ufficiali, sono 250 milioni le persone di tutte le età che nel loro tempo libero si sfidano con racchetta e pallina.
Ci sono molte possibilità di praticare il tennis tavolo, la migliore è quella di iscriversi in una Società Sportiva: lì troverai degli Istruttori federali che ti insegneranno le regole di gioco; se invece sai già giocare un po’, ti insegneranno a migliorare e perfezionare i tuoi colpi.
Ti serve una racchetta, una maglietta, un paio di pantaloncini corti ed un paio di scarpe da ginnastica. Come vedi per giocare a tennis tavolo non c’è neppure bisogno di spendere tanti soldi.
Quando i tuoi istruttori lo riterranno opportuno, potrai finalmente partecipare ad alcune gare a livello regionale; se dimostrerai di saperci fare, verrà allora la partecipazione alle manifestazioni interregionali e nazionali. E dopo? In Europa ed in tutto il mondo le federazioni organizzano delle gare a livello internazionale come campionati del mondo, europei e tornei internazionali. Giornali e televisione parleranno di te, e poi non dimenticare che ci saranno le Olimpiadi. E se non riuscirai ad essere talmente bravo da arrivare a questi livelli ? Niente paura, non abbandonare questo sport; il tennis tavolo infatti ti offre altre mille occasioni per giocare, divertirti, conoscere altra gente, farti nuovi amici con le innumerevoli gare di ogni livello che ogni mese vengono organizzate in tutte le Province d’Italia.

Il tennistavolo si può praticare ovunque - Considerando che il tennistavolo può essere praticato sia in locali chiusi che all'aperto, un tavolo può trovare facilmente sistemazione sulla terrazza di casa, in giardino, in cantina, in uno dei locali di un centro di ritrovo per giovani o per anziani, in una sala parrocchiale, nel cortile della scuola, nel retro di un bar..... ovunque.

Gli infortuni sono rarissimi - Tra i venti sport più popolari del mondo, il tennistavolo è quello che fa registrare il minor numero d'infortuni. Pertanto può essere praticato con estrema tranquillità anche in età avanzata. Tuttavia chi lo pratica a livello agonistico certo non fatica meno di un calciatore.

I benefici del tennistavolo - In particolare il tennistavolo aiuta a migliorare :
*
capacità fisiche (velocità, coordinazione, resistenza, forza, agilità)
*
capacità psichiche (concentrazione, riflessione, velocità di reazione, autocritica, socievolezza).
Non si esagera dunque quando si afferma che il tennistavolo ha un valore educativo per la personalità di chi lo pratica ed è di grande utilità per lo sviluppo psicofisico dei giovani.

Un po’ di storia
Sebbene possa sembrare una derivazione del tennis, il “ping pong” è un gioco a sé ed affonda le sue radici nei paesi asiatici. Arrivò in Europa dal Giappone dove aveva una larga diffusione tra i nobili già da molti secoli.
Le prime notizie europee sul tennis tavolo le troviamo in Inghilterra dove apparve tra il 1880 ed il 1890 sotto il nome di “indoor tennis”. Alle origini si praticava con racchette da volano e con palle di sughero.
Dopo il 1900 la racchetta venne rivestita da uno strato di caucciù e le palline furono sostituite da altre in celluloide.
Il tennis tavolo, soprannominato “ping pong” dal battere e ribattere della pallina tra racchetta e tavolo, si affermò definitivamente dopo la prima guerra mondiale. Ne definì le regole principali l’americano James Jibb intorno al 1910.
Nel 1926 nacque a Berlino la “International Table Tennis Federation” e l’anno dopo ci fu la prima edizione dei Campionati Mondiali. Da allora i Mondiali si sono disputati ogni anno fino al 1957. Da questa data in poi sono divenuti biennali. Nel 1981 a Baden Baden fu presa una storica decisione per il destino di questo sport: il tennis tavolo, a partire dal 1988 a Seoul è diventato sport Olimpico.
La Federazione Italiana si costituì il 15 Luglio 1945 a Livorno ad opera di un gruppo di appassionati.
Condizioni di utilizzo e regolamento
leggi qui il regolamento
Con l'iscrizione al corso è necessario il tesseramento/associazione
Costo del tesseramento/associazione
€ 0,00   Incluso nel costo del corso
Periodo di validità della tessera
fino al 31.08.2019
Agevolazioni riservate ai soci/possessori di tessera
Il CAVEDIO è convenzionato con il centro medico del Dott. Eduardo Minà , di via San Michele Arcangelo 6 a Varese.
Presentando la ricevuta di iscrizione a un corso del CAVEDIO al momento della visita si avrà diritto ad un prezzo agevolato che include un elettrocardiogramma gratuito.
Per appuntamenti: Dott. Eduardo Minà 0332-235033; 333-3528970
Termini di accettazione del tesseramento/associazione
leggi qui i termini
Regole per il tesseramento/associazione, accettate dall'organizzazore
L'accettazione dell'associazione/tesseramento non può legare l'iscritto a nessun dovere, obbligo o adempimento verso l'organizzazione.
L'accettazione dell'associazione/tesseramento non può legare l'iscritto all'adempimento obbligatorio di pagamenti ulteriori o costri extra che non siano esplicitamente riportati negli appositi campi "costi aggiuntivi" e "il costo non include" che si trovano nella fase di caricamento dei nuovi corsi.
In caso di annullamento del corso da parte dell'organizzatore
L'utente otterrà il rimborso della quota di iscrizione in caso di annullamento del corso da parte dell'organizzatore, in proporzione alle lezioni annullate
Termini del rimborso e alternative eventuali
Entro 30 giorni dall'annullamento. Possibilità di convertire in buono per iscrizione successiva.
Possibilità di pagare l'iscrizione subito online
Tramite PayPal (anche con carte di credito)
Possibilità di pagare successivamente l'iscrizione, con queste modalità
Bonifico bancario, Contanti presso la sede, Assegno presso la sede, POS presso la sede, Carte di credito presso la sede
Nella causale del pagamento indicare
ID ORDINE. CODICE CORSO, NOME, COGNOME
Il pagamento deve essere effettuato entro
5 giorni
In caso di mancato pagamento
L’iscrizione via Internet vincola l’utente al versamento delle quote di frequenza ai corsi scelti.
In caso di recessione dall'iscrizione
L’eventuale disdetta dell’iscrizione dovrà avvenire non oltre 10 giorni prima della data di inizio corso e darà diritto alla restituzione dell’importo versato, eccettuata la quota di € 30 per spese di segreteria. Il rimborso dell’importo avverrà entro 30 giorni, con modalità che saranno successivamente comunicate agli interessati. In nessun caso sarà possibile conservare il diritto alla restituzione delle quote di iscrizione e/o di frequenza dopo il termine sopraindicato.
Richiesta informazioni
per richiedere informazioni sul corso devi essere registrato al sito
oppure invia una email all'organizzatore ilcavedio@ilcavedio.it
 
Seleziona i giorni e gli orari in cui saresti disponibile a partecipare al corso e poi clicca INVIA
attendere
 LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdìSabatoDomenica
07:00       
07:30       
08:00       
08:30       
09:00       
09:30       
10:00       
10:30       
11:00       
11:30       
12:00       
12:30       
13:00       
13:30       
14:00       
14:30       
15:00       
15:30       
16:00       
16:30       
17:00       
17:30       
18:00       
18:30       
19:00       
19:30       
20:00       
20:30       
21:00       
21:30       
 
Ho trovato corsi simili in questo orario: